top of page

Orsa Maggiore, Piccola Circolazione Celeste e il destino dell’uomo



Come abbiamo già precedentemente affermato nell’ultimo articolo, l’Orsa Maggiore è presente nel corpo ed è in base a questa relazione che siamo in grado di modificare il nostro destino. Spesso abbiamo parlato di destino ma non abbiamo mai dato una descrizione precisa che di fatto merita. Iniziamo col fare due distinzioni lo “Xing”, la forma strettamente legata alla costituzione al fondamento che è il rene che costudisce il “jing” il potenziale delle nostre esperienze finite ed infinite. In effetti analizzando la forma, la costituzione, la morfologia possiamo in certa misura comprendere il destino di un uomo. L’altro concetto è il “Ming” connesso al cuore in particolare ai 9 palazzi che sono nove aree della nostra vita che dovremmo cercare di portare a compimento per poter raggiungere e percepire il senso di compimento e completezza che ci rende soddisfatti di come abbiamo speso i giorni della nostra vita. I 9 palazzi sono in relazione come abbiamo detto con il cuore ma anche con l’astrologia, in particolare con le 9 stelle dell’orsa Maggiore composta da 7 stelle visibili e due non visibili. Di seguito i 9 palazzi inseriti nel quadrato magico:


Quindi attraverso il lavoro che possiamo fare sulla forma come ad esempio con il Qi Gong Alchemico possiamo in certa misura influenzarla e quindi cambiare la predestinazione proprio attraverso un lavoro sul corpo. Un Altro livello di influenza sul destino è il lavoro con l’’Orsa Maggiore la quale essendo simbolicamente inserita nel corpo può influenzare il destino liberando i blocchi relativi ai 9 palazzi. Questa condizione può essere attivata dalla piccola circolazione celeste la quale permette di risincronizzarci con il nostro destino. Ma il Grande Carro è visto anche come il centro, come l’inizio di tutto, tutto ruota attorno ad esso, perché rappresenta il punto di orientamento, è il punto in cui l’uomo inizia ad orientarsi guardando le stelle. In realtà esistono tante costellazioni a cui potremmo guardare o da cui iniziare, ma il Grande Carro è come il Rene in medicina cinese, cioè il fondamento della vita. In questo modello apparentemente contrastante ma che di fatto non lo è in un a visione magico Filosofica come il Taoismo, l’Orsa agisce sullo Shen ma anche sul jing sull’essenza nutrendola e trasformandola. Questa risonanza tra il Grande Carro lo Shen e il Jing di una persona permette a questa di riorientarsi verso ciò che di fatto è facendo emergere la sua natura il suo scopo nella vita, riducendo le tensioni derivanti dai conflitti interni ed esterni come le relazioni. In definitiva tutto diventa più armonico e meno Faticoso.


Per chi è indicata la Piccola Circolazione Celeste:

  1. Per chi sente di andare sempre verso la corrente contraria, ogni piccolo risultato richiede un enorme sforzo!

  2. Per chi si sente in disarmonia con se stesso e l’ambiente esterno

  3. Per chi pensa di non avere uno scopo nella vita

  4. Per chi si sente bloccato in uno o più palazzi

  5. Per chi vuole conoscere ed espandere il suo Qi (energia vitale)


Come connettersi al proprio destino

La piccola circolazione celeste apre i centri connessi con la nostra energia primordiale, espande il nostro spirito e la percezione di interconessione con il Tutto.

Questo corso ti permetterà di entrare in contatto con la tua natura, ciò che sei realmente prendendo consapevolezza del tuo destino.

Comments


bottom of page