top of page

I quarzi: tipologie e proprietà nella medicina delle pietre



Nel linguaggio alchemico, l’interazione tra fuoco e acqua rende possibile la redenzione dello spirito dalla materia grezza. La perfezione finale dei cristalli di quarzo è il risultato di un’enorme raffinazione e, come tale, è un apice del processo evolutivo, che rappresenta la perfezione alla quale aspirano le rocce più semplici e comuni. Da questo punto di vista, i cristalli rappresentano lo spirito, o shén. Possiamo usare i cristalli per diventare consapevoli del nostro scopo, del nostro percorso in questa vita. In questo modo, i cristalli di quarzo possono mostrarci la possibilità di trascendere la nostra sofferenza e ispirarci nel lavoro verso la nostra “perfezione”. I cristalli di quarzo si sviluppano sulle rocce di tutte e tre le tipologie di formazione geologica: ignea/yuán, metamorfica/yíng, sedimentaria/wèi.


Tuttavia, indipendentemente da dove si formano, sono tutti in risonanza con il livello di origine/ yuán degli esseri umani.


Poiché i cristalli assorbono le vibrazioni di altre pietre, sono particolarmente utili quando vogliamo utilizzare pietre che contengono sostanze chimiche potenzialmente tossiche, come la malachite (kǒngquè shí), con il suo alto contenuto di rame o una pietra alchemica, come il cinabro (zhū shā), con il suo contenuto di mercurio. Un cristallo di quarzo caricato con queste pietre potenti può essere utilizzato in un elisir o posizionato sulla pelle senza alcun rischio. I cristalli di quarzo focalizzano anche i nostri pensieri e le nostre intenzioni. Poiché la loro struttura cristallina e il loro processo di crescita creano terminazioni naturali, i cristalli ci aiutano a dirigere i nostri pensieri per piantare i semi del cambiamento e il risveglio in noi stessi e negli altri.


Data la capacità del cristallo di quarzo di raccogliere energia, dobbiamo essere consapevoli della sua collocazione nelle nostre case e uffici. I cristalli raccoglieranno e amplificheranno le radiazioni elettromagnetiche dagli elettrodomestici. Questo è particolarmente vero con l’ametista e il quarzo rosa. 


Forma e funzione

Tutti i cristalli di quarzo crescono nel sistema cristallino trigonale con struttura cristallina esagonale, formando cristalli a sei facce con terminazioni appuntite. All’interno di questi parametri, tuttavia, esiste una varietà enorme nella forma e nelle formazioni dei cristalli di quarzo. La varietà di formazioni affascinava i cinesi.


Usando la legge della signatura (che individua negli aspetti delle piante o dei minerali un’analogia con la sua funzione terapeutica) hanno trovato correlazioni tra le forme dei cristalli e le questioni relative alla salute e alla vita. Le formazioni che mostrano interferenze, sia con diversi cristalli che si incrociano l’un l’altro o con l’apparenza di un movimento all’interno della pietra, sono appropriate per il trattamento di condizioni di ribellione del qì o blocchi. 


Una configurazione importante è il singolo, grande cristallo “generatore”, in cui tutti e sei i lati del cristallo terminano insieme all’apice. Questi cristalli sono molto yáng in natura e posseggono un’energia fortemente direzionata. Le formazioni a grappolo, d’altra parte, hanno un effetto più ampio e sono usate per rompere accumuli o blocchi. Il cristallo generatore (forma piramidale) descritto sopra, con ogni sfaccettatura che forma un triangolo perfetto e che si unisce in un punto perfetto, è piuttosto raro. Altre terminazioni sono costituite da sfaccettature con forme diverse, che mescolano triangoli perfetti con poligoni con un numero variabile di lati. Meditare con un tale cristallo può impartire la chiarezza necessaria per superare o lasciare andare gli ostacoli della vita.


Un cristallo con “nuvole” (bolle) dimostra gli effetti dell’energia del fuoco che trasforma l’acqua in vapore. Meditare con un cristallo con nuvole può aiutarci a manifestare i nostri obiettivi. Alcuni cristalli presentano triangoli perfetti che sembrano incisi su di essi, segni che assomigliano alla scrittura cuneiforme di antiche culture. Questi cristalli sono “custodi delle memorie” che trasportano informazioni da tempi lontani.


Possono essere utili come “diario personale”, registrando preghiere e affermazioni.

Il colore, come in tutte le pietre, assume molta importanza a livello terapeutico. I quarzi colorati sono di diversi tipi e possiedono la capacità di aiutare a muovere i ristagni. Per es. il quarzo fumé risuona con i reni, il quarzo verde con il fegato, il rosa con il cuore ecc.


Possiamo affermare che i quarzi sono pietre fondamentali all’interno dell’ampio sistema della medicina delle pietre, sia per la loro duttilità che per la grande capacità armonizzante del corpo e della formula di pietre scelta per un eventuale trattamento facilitando il lavoro sinergico dei diversi elementi utilizzati in una singola seduta.



Comments


bottom of page